Auguri dalle missioni

dicembre 21st, 2012 | Posted by redazione in Missioni

Condividiamo alcune lettere di auguri giunte dall’India.

DIOCESI DI MIAO

Saluti da Miao!
Siamo ancora una volta nel periodo natalizio. Questo ci ricorda, felicemente o tristemente, che siamo alla fine dell’anno e all’inizio di uno nuovo. Ringraziamo Dio per l’anno 2012, per qualunque cosa esso abbia portato. Preghiamo che il prossimo sia ricco di benedizioni, con più pace e più rispetto degli esseri umani.
Molti profeti della sventura hanno cercato di spaventare la gente con la fine del mondo e simili presagi. Senza dubbio, ogni parte del mondo ha la sua dose di sofferenza, pena e calamità. Il numero e la velocità di ognuno di esse è in continuo aumento e la distruzione diventa più grande ogni anno che passa.
Un segnale stradale abbastanza comune come “FERMA, GUARDA… E VAI” (STOP, LOOK… AND GO) sembra essere sparito non solo dalle strade, ma anche dal pensiero dell’intera umanità. Sembra che stiamo correndo freneticamente trascurando quello che ci sta attorno: la nostra terra, il futuro e gli altri. Il clima è diventato così imprevedibile, il cambio delle stagioni non è più come prima, la potenza della natura è diventata ancora più distruttiva.
Chi deve essere biasimato? Ognuno di noi ha contribuito a questi disordini.
Molto tempo fa, una voce solitaria nella Bibbia ha ammonito “Ancora la mia gente mi ha dimenticato, offrendo incenso a idoli vuoti che hanno fatto loro sbagliare strada, dal momento che hanno lasciato il vecchio cammino. Ora hanno intrapreso la strada sbagliata, che non li condurrà da nessuna parte”
Guardando il mondo oggi, troviamo delle scene patetiche in cui abbiamo sostituito la Parola di Dio con piccole cose. Carbone, minerali, idrocarburi, gas e tutte queste cose governate dal denaro hanno rimpiazzato tutto il resto. Un totale rovesciamento dei ruoli!
Dal momento che siamo nell’Anno della Fede e pensiamo a una nuova evangelizzazione, fermiamoci per un momento e consideriamo perché, per chi, e per cosa ci stiamo precipitando incautamente. Dovremmo guardare a noi stessi e vedere cosa supponiamo di essere: padri, madri, fratelli, sorelle, insegnanti, guide, preti, profeti o chicchessia, impersonando quel ruolo con sensibilità e impegno.
Possa la pace del Natale essere con voi durante questo periodo.
Grazie per tutto quello che avete fatto per la Diocesi di Miao. Possa il Signore ricompensarvi in mille modi.
Buon Natale e un Benedetto Nuovo Anno 2013!

George Pallipparambil SDB
Vescovo di Miao


THE SOCIETY OF FRANCISCAN SISTERS OF ST. THOMAS

Carissimi,
saluti gioiosi da St. Thomas Home of Love di Trichy, Tamil Nadu, India.
Vi pensiamo sempre e vi siamo sempre grati per il vostro generoso aiuto per il nostro mantenimento. Noi stiamo tutti abbastanza bene. Speriamo anche voi!
Stiamo studiando con profitto e a scuola siamo anche responsabilizzati con piccoli lavoretti, così gli insegnanti e le Sorelle ci stanno veramente educando ad essere persone mature e produttive. La nostra autostima cresce ogni minuto di più.
Vorremmo estendere i nostri ringraziamenti a tutti voi e agli amici che ci aiutano. Abbiamo appena terminato i nostri esami di metà anno accademico, per favore pregate per noi.
Noi vi ricorderemo sempre nelle nostre semplici preghiere.
Possa la gioia e la pace del Natale essere sempre con voi, rendendo la vostra fede più forte, la salute migliore, le speranze più luminose, i pesi più leggeri, la vita più dolce.
Oggi e durante tutto l’anno, grazie…
Vi auguriamo un Felice Natale e un Prospero Nuovo Anno.
Con affetto.

I bambini della St. Thomas Home of Love


SANTINIR TB CENTRE – MONIGRAM

 

Bimbi MonigramCari Amici,
Dio ci ha amati così tanto che si è fatto uomo come noi, per redimerci. È il più grande segno del Suo amore. Lasciateci condividere questo stesso amore con tutti voi.
L’amore, la cura e i sacrifici che state facendo per i nostri poveri pazienti qua a Monigram rivelano che volete imitare Gesù con le vostre azioni. È un piacere augurarvi, in questa felicissima occasione della nascita di nostro Signore, un Buon Natale. Confidiamo e crediamo che il Bambin Gesù benedica tutti voi e le vostre famiglie.
Queste nostre poche righe vi arrivino con tantissimi auguri sinceri, benedizioni e amore del Bambin Gesù. Vogliamo ringraziarvi per essere venuti a visitare noi Sorelle ed i pazienti di Monigram e aver condiviso con noi momenti di gioia. Vi preghiamo di venire ancora a trovarci. Abbiamo ricevuto la vostra comunicazione di invio del contributo. Grazie molte.
Speriamo che voi tutti siate in buona salute, immaginiamo il vostro paese ricoperto da un bellissimo manto di neve, come si vede nelle fotografie.
Per grazia di Dio qua al Carmel Bhavan di Monigram le Sorelle e i pazienti stanno tutti abbastanza bene. Abbiamo iniziato la preparazione spirituale al Natale. Qua è molto freddo. Qualche paziente ha l’influenza, tosse e raffreddore. Festeggeremo il Natale con i nostri pazienti e distribuiremo i regali il 22 dicembre. Abbiamo ornato l’ospedale con luci e addobbi come ogni anno. Siate benvenuti ancora una volta a Monigram per raddoppiare la nostra gioia durante le celebrazioni del Natale.
Possa Gesù nascere nei vostri cuori, preghiamo…
Sinceramente Vostri.

Le Sorelle, lo staff e i pazienti del Shantinir Hospital di Monigram

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 Responses are currently closed, but you can trackback.