Calcio e solidarietà

dicembre 12th, 2012 | Posted by redazione in News | Sostegno a Distanza

Andrea Pierobon, portiere del Cittadella (nato nel 1969 è il più longevo calciatore professionista delle serie A e B), Gino Prandina e Rino Piotto durante la inaugurazione del “Salf Granata Club” presso il ristorante “Da Godi” a Fontaniva.

La parola “calcio” ci porta normalmente a parlare di risultati, di partite, di giocatori, di calcio scommesse, di acquisti e vendite di giocatori, difficilmente andiamo oltre a questi temi.
Invece scopro che “calcio” è anche sinonimo di solidarietà.
Due mesi fa c’è stata l’inaugurazione del dodicesimo Club  Granata “I love Citta”  e scopro che non sostengono solo la squadra del cuore: il Cittadella, ma  sostengono anche Fratelli Dimenticati con un Sostegno a Distanza.
Ma l’ultima inaugurazione, il tredicesimo Club Granata , è stata particolarmente importante. Durante le presentazioni dei vari personaggi presenti: della squadra di calcio Cittadella che gioca  nella Serie B, dei tecnici, del suo Presidente, Gabrielli Andrea, Fratelli Dimenticati è stata chiamata a presentare la sua mission e nell’occasione il Capitano della squadra, Andrea Pierobon, ha consegnato il bollettino di conto corrente postale con il quale, la prima squadra, ha sottoscritto il suo primo Sostegno a Distanza.
Un gesto concreto di solidarietà che fa parlare del calcio in modo diverso.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 Responses are currently closed, but you can trackback.