Incontro con Suor Cornelia, CSS

luglio 16th, 2014 | Posted by Editore in News

Suor_CorneliaOggi è venuta a trovarci Suor Cornelia, Superiora Generale della Congregazione delle Samaritan Sisters (CSS) di Thrissur, Kerala (India), accompagnata da Suor Silvia CSS che da anni presta servizio a Pavia.
A Thrissur Fratelli Dimenticati sostiene la scuola speciale “Snehadeepthi che garantisce un’educazione scolastica e professionale a 140 bambini ed adolescenti con disabilità psichica.
Essere disabili in India è difficile. Molti di loro appartengono a famiglie povere e hanno meno accesso al lavoro del resto della popolazione. Da bambini la loro possibilità di frequentare la scuola è quattro o cinque volte inferiore a quella degli altri. Su di loro pesano pregiudizi sociali e in qualche caso religiosi che li relegano ai margini della società.
Nel 2000 le suore della CSS hanno fondato la scuola speciale Snehadeepthi con classi che vanno dalla prescolarepiatti_in_banano alla primaria, secondaria fino alla professionale. Da loro i bambini “speciali” ricevono supporto psicofisico e sostegno all’istruzione. I ragazzi più grandi, inoltre, entrano a far parte di programmi di avviamento professionale. Diverse attività che prevedono l’ausilio di macchinari sono state introdotte con l’aiuto del governo statale: si realizzano piatti di palma, bicchieri di carta, borse di carta etc., con l’obiettivo di promuovere la futura integrazione dei ragazzi nella società.
Suor Cornelia
ci ha raccontato come la scuola dal 2000 ad oggi sia cresciuta e sia diventata un punto di riferimento. Stanno pensando di costruire un altro padiglione vicino al futuro Generalato per accogliere nuovi iscritti. Altro piano per il futuro è ottenere un sostegno economico dal governo per 100 bambini: per far questo dovranno attivare un servizio di fisioterapia, di terapia del linguaggio, adeguare gli spazi e garantire almeno 1 insegnante ogni 8 bambini.
Le sfide non mancano, ma citano anche grandi soddisfazioni. Quest’anno 18 dei bambini di Snehadeepthi hanno superato gli esami alle scuole statali; 3 hanno partecipato alle Olimpiadi Speciali dell’Asia e del Pacifico svolte in Australia guadagnando ben 3 medaglie.
La strada da compiere è ancora in salita, ma Snehadeepthi, grazie all’aiuto di Fratelli Dimenticati restituisce dignità e ruolo sociale ai disabili.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 Responses are currently closed, but you can trackback.