Come Aiutarci

Operiamo sostenendo le Missioni o con iniziative autonome, in India, Nepal, Nicaragua, Guatemala, Nord Messico e Haiti.
ISTRUZIONE:
Sosteniamo l’istruzione e la formazione professionale di giovani perché in tutto il mondo oltre 100 milioni di bambini in età scolare non vanno a scuola.
La scolarizzazione viene promossa attraverso il Sostegno a Distanza, che è il modo per insegnare ai bambini ad imparare a leggere e scrivere e quindi offrire la possibilità di un futuro migliore.
Il Sostegno a Distanza è rivolto alle comunità: scuole, case famiglia, centri d’accoglienza, mai ad un singolo individuo. Le comunità ospitano molti bambini e aiutano tutti indistintamente, grandi e piccini, a raggiungere lo stesso livello di benessere culturare e sociale. Ciò evita discriminazioni e complessi di inferiorità in un tessuto sociale di per sè già debole.
SANITÀ:
Sosteniamo annualmente diversi ospedali, lebbrosari, dispensari in India per combattere le malattie della povertà: lebbra, tubercolosi, malaria, kala-azar.
Il personale specializzato non è solo impegnato nella distribuzione di medicinali ma effettua soprattutto prevenzione nei villaggi.


Potete effettuare la vostra donazione con versamento in conto corrente postale o bonifico bancario (fiscalmente deducibili), direttamente presso le nostre filiali o tramite carta di credito.

Vi informiamo, inoltre, che effettuando i pagamenti con Paypal la Fondazione dovrà sostenere delle spese pari a 1,80% + Euro 0,35 a transazione.

Tutela dei dati personali
Vi informiamo che, ai sensi dell’art, 10 della L, 675/96 e del D. Lgs. 196/2003, i vostri dati saranno utilizzati dalla Fondazione Fratelli Dimenticati onlus esclusivamente per inviare materiale informativo sulle attività della Fondazione. Titolare del trattamento è Fondazione Fratelli Dimenticati onlus, Via P. Nicolini 16/1, 35013 Cittadella (Pd), a cui potrete rivolgervi per conoscere i nomi di eventuali responsabili del trattamento e per esercitare i diritti di cui all’articolo 13 della predetta legge, tra cui la rettifica, l’integrazione o la cancellazione.

5 Responses