Resti…a pranzo?

aprile 2nd, 2013 | Posted by Editore in Forumsad | News

Resti...a pranzo?Domenica 14 aprile ForumSad, in collaborazione con Gelateria Splash, ha organizzato un pranzo solidale “RESTI”….a pranzo? che si svolgerà a Roma in Via Euralio 104 alle 13.00.

La proposta rientra nell’ambito dell’iniziativa “+ Diritti, niente sconti” il cui scopo è quello di promuovere la card del sostenitore e finanziare una serie di progetti volti a diminuire la mortalità infantile e a garantire i diritti fondamentali dei bambini e delle donne.

Tra questi progetti anche: “Malaria? No Grazie!” per regalare 490 zanzariere ai bambini di Khunti – Jharkhand – India.

“RESTI”… a pranzo?
il primo pranzo davvero ECOSOSTENIBILE & SOLIDALE, a partecipazione collaborativa, nel cuore di Roma, a due passi dal quartiere San Giovanni.

Realizzato da GELATERIA SPLASH con l’ausilio delle mani d’oro dei cuochi della scuola professionale TUCHEF, “RESTI”… A PRANZO? vuole essere una piccola azione concreta per riflettere sull’uso improprio che facciamo ogni giorni del genere commestibile, del cibo con cui di sfamiamo e coccoliamo, soprattutto in riferimento allo spreco che questo utilizzo poco attento comporta. Secondo voi, i supermercati riescono a vendere tutte le cibarie in vendita entro la giusta data di scadenza? Che fine fa dopo, tutto quel ben di Dio?
Inoltre, consumiamo davvero prodotti di qualità?
Nel rispondere a queste ed altri domande stiamo cercando di andare verso una maggiore consapevolezza all’acquisto da parte del singolo consumatore, e vorremmo farlo anche con voi. E lo facciamo anche tenendo conto della stagionalità dei prodotti, privilegiando gli ingredienti a KmØ e rivolgendo attenzione ai frutti del territorio.

COME?
Gli ingredienti dei piatti del nostro pranzo saranno per la maggior parte alimenti a scadenza ravvicinata forniti dal supermercato SIMPLY che ha aderito al progetto.
La fornitura dei prodotti di frutta e verdura è a cura dell’Azienda agricola biologica Carpineti Fabrizio di Cori, che aderisce al Gruppo Acquisto Solidale a km.0, e delle frutterie intorno alla Gelateria che hanno abbracciato il progetto. Stoviglie, tovagliette, bicchieri e altro materiale saranno in materiale biodegradabile forniti dalla ditta ALTER ECO IMPATTO ZERO.

La Scuola TuChef metterà a disposizione i propri spazi per la preparazione e la cottura delle pietanze, collaborerà nella definizione del menù e metterà a disposizione alcuni suoi allievi per la realizzazione dell’evento. I ragazzi stagisti dell’Istituto alberghiero Tor Carbone eseguiranno l’accoglienza e il servizio ai tavoli.

E IL RICAVATO?
Il ricavato dell’evento, tolte le spese vive, sarà devoluto alla campagna “+DIRITTI, NIENTE SCONTI” a difesa dei bambini e donne nel mondo.

Con il pranzo eco-solidale si intende organizzare fattivamente e a diversi livelli – attraverso l’organizzazione di eventi si sensibilizzazione, una prima giornata insieme, la ridistribuzione degli alimenti, l’allestimento di veri e propri corner nei supermercati – la promozione e la sensibilizzazione dei consumatori verso un processo di cambiamento culturale forte, in cui il cibo torna ad essere, come lo è stato in passato, fonte primaria di vita.

MENU’ :: Il menù del pranzo prevede
1 antipasto
2 assaggi di primo piatto
1 secondo
2 contorni
frutta e gelato (naturalmente!)
dolce
acqua del rubinetto
(qualsiasi altra bevanda richiesta sarà pagata a parte)

PROGRAMMA // durante il pranzo e nel pomeriggio sono previsti gli interventi di:

- Luisa Miglionico (Lagambiente) con la presentazione del libro “BOLLETTA ZERO”;
- una rappresentanza dell’AMA Roma S.p.A. (Azienda Municipale per lo smaltimento dei rifiuti) che fornirà le indicazioni per una corretta raccolta differenziata;
- una rappresentanza del Comitato Acqua Pubblica;
- LYS ecoricycle Made in Cinecittà con una sfilata di abiti riciclati;
- Virginie Daenekyndt e i suoi mobili di cartone riciclato;
- Prototipi Di Scartus musica con strumenti di carto industriale,
- L’associazione culturale “Il Giardino Interiore” con un laboratorio ludico per bambini sul riuso.

Saranno inoltre presentati i progetti delle Associazioni:
ENERGIA PER I DIRITTI UMANI, PROGETTO CONTINENTI, ECPAT, TININISKA, DOKITA, LA CASA DI IBRAHIMA, FRATELLI DIMENTICATI, HUMANA PEOPLE, L’ALBERO DELLA VITA e del FORUMSAD (Forum delle Associazioni che si occupano di Sostegno a Distanza).

COSTO € 13 A PERSONA
Poiché è un pranzo contro lo spreco la prenotazione è obbligatoria entro il 7 aprile.
Dovrete portare da casa cucchiaio, forchetta, coltello e cucchiaino.

PER PRENOTARE CHIAMARE o scrivere via facebook a:
Simonetta Cervelli
Cell. 3401605491

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 Responses are currently closed, but you can trackback.